Mater_aRte


i colori e il mondo di Valentina Pasta

Mater_aRte è la seconda mostra personale avvenuta nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 Ottobre 2023 nella sede dell’associazione il Melograno centro di Maternità e Prima Infanzia di Gallarate.

Nasce dal desiderio condiviso con l’associazione di diffondere la bellezza e la poesia attraverso la mia arte. Il tema maternità è il filo che unisce la mostra con lo spazio che l’ha ospitata.

“Ho conosciuto l’associazione durante la mia gravidanza, ed è stata l’unica realtà ad esserci sempre stata al nostro fianco anche durante la Pandemia nel 2020. Ho così ricevuto tanto in quei momenti preziosi e delicati che tanto avevo a cuore restituire. Un desiderio di chiudere il cerchio di quello che si è aperto con la nascita del mio bambino.”

Le opere vibrano dell’esperienza della maternità intesa soprattutto come generativa, come accoglienza, come capacità di lasciar vivere e sviluppare i sogni altrui, come periodo di fatica e immensa gioia.

Le tavole hanno le sfumature di tutti i sentimenti, pastelli e acquerelli si rincorrono a creare mondi, ma anche a esaltare l’individuo, portato al centro di ogni situazione con la varietà delle proprie emozioni.

Debora Ferrari ha curato l’aspetto critico della mostra per contestualizzare le opere nel panorama contemporaneo dell’illustrazione nazionale.

Leggi la critica di Debora Ferrari

Mater_aRte è stata animata dalla musica dal vivo di Alice Bartino e Martta Saggin Betti che con i loro strumenti hanno accompagnato per tutto il tempo i visitatori in un viaggio attraverso la melodia e i colori.

L’evento è stato sostenuto da alcuni sponsor che hanno reso possibile la realizzazione di questo grande progetto, durato oltre nove mesi.

Grazie al prezioso contributo di:

– Momarte
– Scaldasole
– Avis Gallarate
– Bargero
– Abbraccio23
– Elisabetta d’Affara
– Tralci di Vite
– Corpo Musicale S.Cecilia Locate Varesino
– Best Western Hotel Cavalieri della Corona
– Vivere Giocando
– Abbigliamento Pasta
– Mabef


Una mostra che continua a vivere in me e nel cuore di chi l’ha vissuta, ma anche chi sceglie di percorrerla attraverso queste fotografie. Un viaggio dentro alle immagini dove il colore sempre energico coinvolge, muove anime, fa nascere sorrisi.

Buon viaggio